Gestione, sviluppo e amministrazione delle Risorse Umane

Corso didattico interattivo con alternanza di parti teoriche, esercitazioni pratiche e role-play, finalizzati all’acquisizione di capacità immediatamente spendibili sul campo. Sono previste pillole formative a cura di operatori qualificati dei reparti HR.

Programma sintetico del corso

  • L’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE E LA FUNZIONE DELLE RISORSE UMANE:

    • Definizione di organizzazione
    • L’organizzazione e i meccanismi di coordinamento
    • Le organizzazioni come sistemi
    • Esempio di organigramma
    • Strutture funzionali divisionali e per area geografica
    • Struttura a matrice
    • Le Risorse Umane come valore aggiunto in un’azienda
    • Analisi della funzione Risorse Umane in un’organizzazione aziendale
    • Introduzione dei principali processi che caratterizzano la funzione Risorse Umane
  • LA SELEZIONE DELLE RISORSE UMANE:

    • Il processo di selezione
    • Le fasi che precedono il processo di reclutamento-selezione:
      • Analisi del contesto organizzativo e del fabbisogno aziendale
      • Job analysis, Job description, Job profile
      • Scelta delle fonti di reclutamento
      • Scelta delle tecniche di intervista ed i test di valutazione più adatti
      • Le fonti della ricerca interne ed esterne; il ruolo del web nella selezione
      • Ideazione e stesura di un annuncio di ricerca del personale
      • Il colloquio di selezione: scopo, caratteristiche e tipologie
      • La conduzione del colloquio: modalità, tipologie e stile
      • L’Assessment Center nel processo di selezione
      • Report e feedback
    • La valutazione del processo di selezione
    • L’inserimento del candidato in azienda
  • LA GESTIONE DELLE RELAZIONI SINDACALI IN AZIENDA:

    • Il quadro normativo di riferimento
    • La rappresentanza sindacale all’interno dell’azienda
      • Le R.S.A.
      • Gli accordi interconfederali e la R.S.U.
    • L’attività sindacale in azienda e i diritti dei lavoratori; in particolare:
      • Assemblea
      • I permessi per i rappresentanti sindacali
      • Il Referendum
      • Lo sciopero: nozione e forme
    • I poteri del Datore di lavoro
      • Le sanzioni disciplinari
      • Il licenziamento disciplinare
    • La repressione della condotta antisindacale: limiti e tutela
    • Politiche retributive: compensation e total reward
    • Relazioni industriali: rapporti con le Associazioni di categoria, rapporti con la Municipalità, rapporti con le Associazioni Sindacali Territoriali
    • Relazioni Sindacali: rapporti con R.S.U., gli accordi di Secondo Livello
    • L’interpretazione e l’applicazione delle normative CCNL, la guida normativa, la gestione dei contenziosi
    • Gli strumenti di ristrutturazione e della crisi e i licenziamenti collettivi: cassa integrazione guadagni, mobilità, contratti di solidarietà
  • LA FORMAZIONE ED IL PROCESSO FORMATIVO:

    • Il ruolo del Responsabile della Formazione
    • La formazione come supporto allo sviluppo delle competenze
    • Realizzazione dell’intervento formativo
    • Monitoraggio e valutazione della formazione
    • La Formazione Finanziata: Fondimpresa, Formatemp, altre tipologie
  • LA GESTIONE DELLE FUORIUSCITE DI PERSONALE DALL’AZIENDA:

    • Le forme di supporto alla ricollocazione professionale
    • Definizione di Outplacement individuale e collettivo
    • I soggetti coinvolti
    • Il percorso di Outplacement: gli strumenti di comunicazione, la fase di ricerca, le azioni sul mercato
  • VALUTAZIONE E SVILUPPO DELLE PRESTAZIONI E DEL POTENZIALE:

    • La gestione strategica delle risorse umane e la centralità del processo di valutazione
    • I concetti di Prestazioni, Posizioni e Potenziale
    • I fattori che definiscono la Prestazione: obiettivi strategici, disegno organizzativo, competenze, motivazione, clima aziendale, cultura organizzativa
    • L’implementazione di un efficace sistema di valutazione: attori, obiettivi, modalità di valutazione, responsabilità
    • Definizione degli obiettivi di prestazione
    • Il colloquio di valutazione
      • I criteri di valutazione
      • Valutazione degli obiettivi
      • Punti essenziali del colloquio
      • Gli errori di valutazione
    • La gestione efficace dei feedback per attivare la motivazione interna
    • I criteri per la valutazione del potenziale e alto potenziale
    • Gli strumenti per rilevare il potenziale: Test, Valutazione, 360…
    • L’Assessment Center nel processo di valutazione del potenziale
      • Caratteristiche e finalità
      • Strumenti per realizzare l’Assessment Center
    • Strumenti di sviluppo del potenziale: coaching, formazione, reti…
    • Mappatura delle competenze

Dettagli sul corso